Venerdì 20 settembre 2013, alle 9.30, all’Opera del Duomo, in Piazza San Giovanni 7, Firenze, si terrà il convegno Marchi e Territori: Marchio geografico, Marchio collettivo, Marchi di Enti ed Organismi, DOP e IGP. Il seminario si propone di approfondire i temi  collegati alla valorizzazione del territorio tramite gli istituti della proprietà industriale: i marchi geografici, i marchi collettivi, i marchi registrati da enti pubblici, le indicazioni geografiche.

Si esaminerà la tematica dei marchi geografici che sono costituiti dal nome di una località o contengono un’indicazione sulla provenienza geografica del prodotto. Tali marchi devono essere trattati con cura perché possono creare monopoli ingiustificati a favore di un soggetto o peggio ancora ingannare i consumatori.

Saranno inoltre approfondite le norme sul marchio collettivo analizzando le opportunità ed i vincoli di tale strumento e le sue modalità di tutela, nonché l’importanza della sua adozione nei settori economici in particolare come quello dei vini, dove già esistono le Denominazioni di Origine Controllata. Si affronteranno anche le tematiche relative allo sfruttamento dei marchi per enti ed organismi così da capire come i Comuni possono sfruttare i loro marchi per valorizzare commercialmente il patrimonio culturale, storico, architettonico ed ambientale del proprio territorio. Si parlerà altresì  del sistema delle produzioni agroalimentari di qualità certificata che afferma, con i suoi 12 miliardi di Euro di fatturato, la supremazia del “made in Italy” nel settore alimentare. Infatti, il nostro Paese è leader mondiale del comparto per numero di IGP e DOP, ben 249. Un valore che va conservato e protetto con il massimo impegno. Per tutelare la tipicità dei nostri prodotti alimentari d’eccellenza l’UE ha varato nel 2012 il Regolamento n. 1151/2012 di cui verranno esaminati gli istituti e gli strumenti di tutela. In ultimo il ruolo dell’ICQR nel contrasto alle frodi nel comparto agroalimentari e  le agevolazioni per le imprese previste dalle normative regionali, nazionali ed europee che possono favorire e sostenere le imprese nella tutela dei diritti di proprietà industriale.

Ore  9,30  Registrazione e saluti

Ore 10,00  Marchio geografico

Avv. Donato Nitti 

Ore 10,30  Marchio collettivo

 Avv. Aldo Fittante

Ore 11,00  Sfruttamento marchi per enti ed organismi

Ing. Stefano Fanfani

Ore 11,30  Denominazioni d’Origine protette e indicazioni geografiche protette alla luce del Regolamento dell’Unione Europea n. 1151/2012

Avv. Paola Stefanelli  Notarbartolo & Gervasi Spa

Ore 12,00  Il ruolo dell’ICQRF nel contrasto alle frodi nel comparto  agroalimentare” –

Dott. Oreste Gerini – Direttore ICQRF (Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari) sezione di Firenze.

Ore 12,30  Gli incentivi nazionali ed europei

Dr. Michele Trizza  Azienda  Speciale Metropoli

 

Bookmark and Share

LASCIA UN COMMENTO

CHI SEI?

IL TUO COMMENTO

Current day month ye@r *